Il mandala è un filone che è esploso negli ultimi tempi. Grazie al suo profondo significato spirituale è una tipologia di tatuaggio a cui si stanno appassionando in molti. Ma qual è la sua vera origine? E come è possibile scegliere quello che fa al caso nostro?

Origine e significato del mandala

Partiamo dalle origini della parola. Il termine mandala sembra derivi dal sanscrito e fa riferimento ad un oggetto sacro di forma rotonda. Riconosciuto e utilizzato da molte comunità religiose, tra cui anche il buddismo, veniva utilizzato in antichità come simbolo spirituale per indicare l’evoluzione dell’universo. I monaci buddisti li disegnavano per terra utilizzando polveri colorate per decorarlo. Una volta finita l’opera o veniva distrutta volontariamente oppure si lasciava in balia delle intemperie, a significare che nella vita tutto si crea e si distrugge ma si rigenera anche. Inoltre aiuta a ritrovare la calma, le energie positive e la consapevolezza di sé.

Il successo dei mandala tattoo

Proprio per queste origini ricche di storia e significato, il mandala oggi è un soggetto molto richiesto nel mondo dei tatuaggi. Ognuno può realizzarne uno ad hoc facendosi aiutare dall’artista che eseguirà il tatuaggio. Questo perché attraverso i simboli è possibile raccontare la propria storia personale, la propria esperienza, un percorso che ha permesso di raggiungere un obiettivo o superare un momento difficile.

Perché tatuarsi un mandala?

Come dicevamo prima tatuarsi un mandala completamente personalizzato significa imprimere in maniere indelebile sulla pelle un percorso, una rinascita, un’esperienza che ha segnato la nostra vita. Inoltre la contemplazione di un mandala permette di raggiungere la calma: perdersi tra le linee, i punti e le curve garantiscono uno stato di relax e contemplazione.

Gli elementi che compongono un mandala

Il mandala è un diagramma simbolico, un accostamento di forme geometriche come cerchi e triangoli, che partendo dal centro si sviluppa verso l’esterno. Spesso viene arricchito con altre figure simboliche come i fiori di loto, i fiori di ciliegio, le onde e molti altri oggetti ornamentali che hanno un significato ben preciso: purezza, gentilezza, la vita stessa. I mandala tattoo possono essere colorati ( e i colori stessi hanno un significato ben preciso) oppure possono avere solo il tratto nero esterno. Attenzione perché sarà difficile resistere alla tentazione di prendere dei pennarelli e iniziare a colorare gli spazi vuoti, lasciandosi trasportare dal potere benefico di questa pratica.

Avete già iniziato a raccogliere le idee per come vorreste il vostro mandala? Venite al 21 Club Tattoo e il nostro esperto vi aiuterà a rappresentarlo al meglio con un disegno e originale fatto su misura per voi.

0 4